• Lo Spirito Santo ci conduca a vivere sempre più come figli di Dio e fratelli tra noi.

  • Parrocchia S.Agata

    Benvenuto nel nostro sito!

  • 350° anniversario del Crocifisso di Fra Vincenzo, 1669-2019

    Apertura dell'anno 14 gennaio 2019
  • Consulta le nostre rubriche

    La nostra comunità web!

  • particolare del campanile del XIII° sec.

    Vuoi conoscere la storia della tua Chiesa?

  • un anno pieno di iniziative e novità

    1669 - 2019

    350° anniversario del Crocifisso
Chi siamo...in breve

Al servizio del dono di Cristo: chiamati a donare ciò che abbiamo ricevuto!

Il nostro sito si è rinnovato nella grafica e snellito nei contenuti, in particolare abbiamo spostato il nostro archivio fotografico sul nostro profilo di Google Plus. Le nostre rubriche di storia, riflessione ed in generale tutta la struttura è stata resa più moderna, semplice e fruibile. Buona navigazione 3.0!

Riflessione sul Vangelo del giorno di don Luigi M. Epicoco

“Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento”. La precisazione di Gesù nel vangelo di oggi ci serve per un duplice motivo. Il primo è quello di accettare che molto spesso una fede o una vita vissuta solo negli schemi e nelle regole alla fine ci soffoca, ci opprime, ci toglie il significato delle cose. Questo è il motivo per cui la gente quando incontra Cristo non ha l’impressione di incontrare un altro schema che ingabbia la vita, ma qualcuno disposto ad amarci in quello che stiamo vivendo. C’è come un senso di profonda liberazione quando nella parte più profonda di noi sperimentiamo non una morale ma un amore che viene da Cristo. La tentazione però è quella di credere che Gesù con questo Suo amore sia venuto a togliere tutto ciò è Legge e Profeti. La verità invece è un’altra. Proprio perché Gesù è venuto a ricordarci perché la Legge e i Profeti valgono la pena allora ha operato in noi anche una immensa liberazione. Ciò che ci distrugge è perdere di vista il motivo per cui dobbiamo vivere. Quando si perde il motivo si vive solo per senso di dovere. Ma vivere per il sacrifico del dovere ci rende infelici. Ed è drammatico sperimentare infelicità facendo esattamente la cosa giusta. Gesù ci ricorda che non dobbiamo vivere per senso del dovere, ma per amore. E tu vivi per amore solo se non perdi di vista il motivo. Incontrare Gesù significa incontrare chi ci ricorda costantemente il motivo della nostra vita e per questo ci spinge sempre a vivere per amore e a sperimentare una vita piena e non più oppressa. Solo da questa prospettiva si comprendono fino i fondi le parole di Gesù che precisano in maniera chiara una cosa che non dobbiamo mai dimenticare: “Chi dunque trasgredirà uno solo di questi precetti, anche minimi, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece li osserverà e li insegnerà agli uomini, sarà considerato grande nel regno dei cieli”. (Mt 5,17-19)

Sezioni

Le nostre Rubriche

News

Resta aggiornato sulle attività parrocchiali consultando il nostro Blog, seguici!!

Venerdì 14 giugno: S.Messa all'altare del Crocifisso

Avvisi
Gli appuntamenti per la settimana
  • Lunedì

    17 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa.

  • Martedì

    18 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa.

  • Mercoledì

    19 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa.

  • Giovedì

    20 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa; ore 18 Adorazione

  • Venerdì

    21 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa.

  • Sabato

    22 giugno 2019

    La S.Messa delle ore 9.00 verrà celebrata fino a venerdì. Da lunedì prossimo sarà sospesa.

  • Domenica

    23 giugno 2019

    Solennità del Corpus DominiFesta della Santissima Trinità. Alle 18.30 S.Messa in Cattedrale presieduta dal Vicario generale Mons. Nino Di Stefano. Seguirà la processione cittadina.

    Da lunedì prossimo la S.Messa delle 9 sarà sospesa. Sarà sospesa anche la S.Messa domenicale delle 9.30 presso la Chiesa di San Pietro Celestino (contrada Cupiccia). Entrambe riprenderanno a settembre. Da domani invece inzia il campo estivo della parrocchia. Buon divertimento!!!