Il Signore ha affidato agli arcangeli il compito di difendere gli esseri umani.

by Papa Francesco

  • Home

Prossimi appuntamenti di settembre 2016

  • martedì 20 settembre alle 20.30 Consiglio affari economici con resoconto del Comitato per la Festa del SS.Crocifisso e per la raccolta a favore dei terremotati del Centro Italia
  • giovedì alle 18 Adorazione eucaristica - venerdì alle 18 coroncina della Divina Misericordia e Via Crucis
  • venerdì 21 settembre alle 19.30 Consiglio Pastorale parrocchiale con programmazione prossimi appuntamenti comunitari
  • 1 e 2 ottobre a Frosinone Convegno Diocesano presso il Palazzetto dello sport
  • Ogni Domenica nella Cappella di S.Celestino V in Cupiccia alle 9.30 si celebra la S.Messa

Festa dell'Esaltazione della Santa Croce: tu vali tutto, anche la mia stessa vita

Oggi la liturgia si tinge del rosso della Festa dell’esaltazione della Santa Croce. Per troppo tempo forse abbiamo frainteso la croce come il gusto macabro di amare la sofferenza. Non si può amare la sofferenza, ma delle volte uno accetta di soffrire per amore di qualcuno. Ecco cos’è la croce cristiana: non l’amore per il dolore e la sofferenza, ma l’amore per l’amore stesso portato fino alle estreme conseguenze di essere persino disposti a soffrire per ciò che si ama. Cristo per questo è salito sulla Croce, e ci ha così insegnato che per amore nostro è disposto a tutto, anche a morire: “Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna”. La Croce non serve a farci venire i sensi di colpa, ma a ricordarci quanto valiamo davanti al Signore. “Tu vali tutto, anche la mia stessa vita” dice Gesù. Per questo la Croce è il segno distintivo per noi cristiani, perché è il segno di un amore senza condizioni, un amore fino alla fine, un amore disposto a dare la propria vita per chi si ama. Se delle volte le nostre croci sono pesanti è solo perché non abbiamo qualcuno per cui valga la pena tutta quella sofferenza e tutta quella fatica. È per questo che Cristo è venuto al mondo, per dire che “per amore Suo” noi possiamo tutto. Ci chiede di amarLo non per comando ma affinché tutto valga la pena sempre nonostante tutto. #dalvangelodioggi di don Luigi Maria Epicoco

A servizio del dono di Cristo: chiamati a donare ciò che abbiamo ricevuto!

Parrocchia S.Agata V.e M. - Opera don Luigi Guanella - Ferentino - Telefono e fax: 0775395146; mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
site: www.parrocchiasantagata.com
social facebook box white 24social twitter box white 24friendfeedyoutube-logo

Twitter's page

Parrocchia S. Agata

Avere la fede non significa avere tutte le risposte, ma avere tutte le domande e vivere cercando ogni mattina la direzione di una risposta

by Parrocchia S. Agata

News

New.VA

Parolin: Francesco in Georgia e Azerbaigian per l'unità e la pace

Una missione per la pace e per l'unità: così il...

Comunicare speranza e fiducia, tema Giornata comunicazioni sociali 2017

Oggi è stato reso noto il tema scelto da Papa...

Papa: porre fine a logica armi e interessi oscuri in Siria e Iraq

Papa Francesco ha incontrato stamane, nella Sala Clementina in Vaticano,...

Papa: Chiesa è per tutti, buoni e cattivi, perché è misericordia

La Chiesa è per tutti: buoni e cattivi, perché così...

Papa: invochiamo l'aiuto degli Arcangeli nella lotta contro il male

All’udienza generale, il Papa, salutando i pellegrini polacchi, ha ricordato...

Il saluto del Papa a terremotati e operai licenziati in Basilicata

All’udienza generale, il Papa ha riservato come al solito i...

Papa: autori bombardamenti ad Aleppo renderanno conto a Dio

“I responsabili dei bombardamenti renderanno conto a Dio!”. E’ il...
News

Diocesi

Iscrizioni alle iniziative diocesane di formazione

Iscrizioni aperte per i due corsi di formazione, entrambi gratuiti,...

Il Congresso Eucaristico in diocesi

Si è aperto ieri il Congresso Eucaristico Nazionale: giunto alla...

15 anni fa la visita di Giovanni Paolo II in diocesi

Oggi la nostra Diocesi ricorda la storica visita del Pontefice...