La Quaresima è il momento favorevole per intensificare la vita dello spirito attraverso il digiuno, la preghiera e l’elemosina.

by Papa Francesco

  • Home

Anno pastorale 2017: in cammino verso l'ultima Domenica di Quaresima

  • lunedì alle 18 Consiglio pastorale - alle 20.30 prove di canto
  • mercoledì alle 18 incontro "Parola da mangiare"
  • giovedì alle 16.30 Adorazione - alle 20.30 catechesi per adulti e prove di canto
  • venerdì alle 16.45 Via Crucis
  • sabato 1 aprile: cambia l'ora della Messa vespertina (dalle 17.30 alle 19.00) - alle 15.30 secondo incontro "Mentre aspetto" dal titolo Chatto ergo sum! Dipendenza dal cellulare e cyber bullismo. Raccolta alimentare promossa dalla Caritas Diocesana
  • domenica 2 aprile alle 17 concerto in occasione della giornata di sensibilizzazione e consapevolezza sull'autismo. Vedi locandina. Quaresima di fraternità: la Caritas diocesana promuove la colletta nelle parrocchie, a favore degli interventi caritatevoli parrocchiali

25 marzo: La festa dell'Annunciazione

di don Luigi Maria Epicoco

25 marzo: La festa dell'Annunciazione

La splendida pagina del Vangelo dell'annunciazione ricorda a tutti noi una verità importantissima: "nulla è impossibile a Dio". Il che non significa che Dio è uno che fa magie, ma uno che prolunga il nostro possibile. Le opere di Dio si poggiano sui nostri Eccomi. Egli si fa mendicante della nostra libertà, e attraverso di essa giunge lì dove le nostre forze da sole non potrebbero arrivare. Come un papà che prende in braccio il figlio e lo solleva affinchè raccolga un frutto da un albero alto. Non servirebbe a nulla la mano spalancata di quel bambino se non ci fosse un papà che renda possibile qualcosa che per quel bambino da solo rimarrebbe inarrivabile. La storia di Maria è il prototipo di ogni vita vissuta con Dio. Il Suo Eccomi è una mano spalancata. L'Amore di Dio è un padre che ti solleva all'altezza di ciò che desideri veramente, affinchè tu colga la gioia. #dalvangelodioggi


"LEI ALZO’ GLI OCCHI AL CIELO, UNENDO, IN SEGNO DI PREGHIERA, LE SUE MANI CHE ERANO TESE ED APERTE VERSO LA TERRA, MI DISSE: << QUE SOY ERA IMMACULADA COUNCEPCIOU.>> la Madonna a Bernardette nella 16ma apparizione il 25 marzo 1858

 

A servizio del dono di Cristo: chiamati a donare ciò che abbiamo ricevuto!

Parrocchia S.Agata V.e M. - Opera don Luigi Guanella - Ferentino - Telefono e fax: 0775395146; mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
site: www.parrocchiasantagata.com
social facebook box white 24social twitter box white 24friendfeedyoutube-logo

Twitter's page

News

New.VA

Il Papa: grazie ai milanesi per l'accoglienza, mi sono sentito a casa!

Affidiamoci a Gesù, vera “luce del mondo” e non a...

Parolin a Carpi: riapertura cattedrale segno che terremoto non ha ultima parola

“Il terremoto può colpire e ferire, ma non può sconfiggere...

Francesco ai ragazzi: promettete, mai bullismo e mai permetterlo

Per trasmettere la fede ai figli, serve la testimonianza: far...

Il Papa tra i detenuti di San Vittore: "Voi per me siete Gesù"

La visita del Papa nel carcere di San Vittore è...

Un milione di fedeli alla Messa del Papa: ritrovare la gioia dell'impossibile

La speranza cristiana e l’annuncio della salvezza nascono nella vita...

Papa Francesco nella periferia est di Milano - Al telefono con Adele

È dalla periferia est di Milano, dove si vive ogni...

Il Papa dialoga in Duomo: non temere le sfide, annunciare gioia del Vangelo

Evangelizzazione, diaconato, le periferie. Papa Francesco ha dialogato a...

Papa a Milano: Chiesa ha sempre bisogno di essere restaurata

Il Papa ha voluto iniziare la sua visita pastorale a...
News

Diocesi

Le agromafie e le ecomafie: crimini contro il creato e contro l’uomo

Venerdì 21 aprile all'Auditorium diocesano ci sarà il Convegno «Le...

25 e 26 marzo 2017: a Veroli le visite del Fai

Gli studenti del Liceo Sulpicio di Veroli, vestiranno i panni...

Convegno sui migranti il 23 marzo 2017

«Migranti: tra accoglienza e integrazione, per una responsabilità condivisa» sarà...