Nostra Signora di Litmanova

I fatti di cui andiamo a parlare accaddero negli anni compresi tra il 5 agosto 1990 e il 6 dello stesso mese del 1995. Località Litmanova in Slovacchia, nella diocesi di Košice. Mentre erano sul monte Zvir, due ragazzine, Katkna ?ešelkova (sedici anni) e Ivetka Kor?alova (undici), sentirono dei colpi sordi. Impaurite, si raccomandarono alla Madonna e subito un raggio di sole le illuminò. Nella luce videro una specie di nuvola, dentro alla quale comparve una bellissima signora somigliante all'immagine della Vergine che stava nel loro villaggio. Splendeva e irradiava un senso di pace. Le accompagnò fino a casa, seguendole senza parlare. Il 20 agosto 1990 la signora apparve loro ancora, sempre in silenzio. Il 30 settembre, di nuovo. Questa volta annunciò la guarigione della madre di Ivetka, molto malata. Le apparizioni si ripeterono settimanalmente, poi la domenica successiva al primo venerdì del mese. Sparsasi la notizia, alle apparizioni accorsero migliaia di persone. Soprattutto Ivetka continuò a ricevere messaggi dalla Madonna, che nell'ultima delle visite, il 6 agosto 1995, poté addirittura abbracciare. Il vescovo del luogo nel dicembre dello stesso anno celebrò una messa sul luogo delle apparizioni.

© www.rinocamilleri.com

Stampa Email