Al termine della Festa del Crocifisso 2017. Grazie a tutti!

Al termine della Festa del Crocifisso 2017. Grazie a tutti!

Ringrazio Dio per la bella festa del Crocifisso e ringrazio tutti i bravi collaboratori della parrocchia a cominciare dai confratelli Fr. Giorgio, don Aniello Manganiello e don Felice Riva e poi gli animatori della liturgia le volontarie del decoro, Concetta e Tommasina, Luca e il coro con tutti i bravi musicisti, il comitato cioè l'infaticabile e paziente Adele Reali', l'Associazione ultimi, Matteo e i giovani M2G, il mitico Giacinto, Andrea Gargani che ci ha aiutato a risolvere un bel problemino Fiorella, Mario, Walterino, i ministranti, tutti quelli che hanno fatto bella la festa del cinquantesimo di don Giuseppe Pavan. e tutti i bravi volontari... anche quelli che non ho menzionato e ricordato... è proprio vero che forse da soli non siamo un granché ma insieme siamo una potenza... nella certezza che comunque "è Dio che fa!"

don Calogero

Ci ha amati fino in fondo: tracce di riflessione nella festa del Crocifisso 2017

di don Luigi Maria Epicoco

Ci ha amati fino in fondo: tracce di riflessione nella festa del Crocifisso 2017

 Oggi la liturgia si tinge del rosso della Festa dell’esaltazione della Santa Croce. Per troppo tempo forse abbiamo frainteso la croce come il gusto macabro di amare la sofferenza. Non si può amare la sofferenza, ma delle volte uno accetta di soffrire per amore di qualcuno. Ecco cos’è la croce cristiana: non l’amore per il dolore e la sofferenza, ma l’amore per l’amore stesso portato fino alle estreme conseguenze di essere persino disposti a soffrire per ciò che si ama. Cristo per questo è salito sulla Croce, e ci ha così insegnato che per amore nostro è disposto a tutto, anche a morire: “Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna”. La Croce non serve a farci venire i sensi di colpa, ma a ricordarci quanto valiamo davanti al Signore. “Tu vali tutto, anche la mia stessa vita” dice Gesù. Per questo la Croce è il segno distintivo per noi cristiani, perché è il segno di un amore senza condizioni, un amore fino alla fine, un amore disposto a dare la propria vita. Se delle volte le nostre croci sono pesanti è solo perché non abbiamo qualcuno per cui valga la pena tutta quella sofferenza e tutta quella fatica. È per questo che Cristo è venuto al mondo, per dire che “per amore Suo” noi possiamo tutto. Ci chiede di amarLo non per comando ma affinché tutto valga la pena sempre nonostante tutto. #dalvangelodioggi

Appuntamenti dal 5 al 15 settembre 2017

  • Da lunedì 4 settembre riprende la celebrazione della S.Messa delle ore 9
 OGNI GIORNO DAL 7 AL 13 SETTEMBRE
 ORE 9.00 S.MESSA - VISITA AMMALATI
CONFESSIONI -  ORE 18.15 VIA CRUCIS
 ORE 19.00 S.MESSA
  • martedì 5 settembre: in mattinata dalla Biblioteca prenderemo i pannelli per la mostra; nel pomeriggio i volontari si incontrano per montare la mostra sul Crocifisso. La sera alle 20.30 prove di canto, nel frattempo viene ultimato il montaggio della mostra
  • mercoledì 6 montaggio mostra definitivo con ultimi ritocchi
  • giovedì 7 inizio delle Settenario di preparazione: alle 18.15 Via Crucis; alle 19 solenne traslazione del Crocifsso dalla Cappella all'Altare. Segue S.Messa presieduta da don Calogero; inaugurazione della mostra fotografica sul nostro Crocifisso. Storia e devozione nel corso dei secoli; alle 20.30 prove di canto
  • venerdì 8 settembre ricorre il 70° anniversario dell'istituzione della nostra Parrocchia. Alle 18.15 la Via Crucis. Alle 19 la S.Messa sarà presieduta dal Vicario generale dei Servi della Carità, don Umberto Brugnoni. Nel pomeriggio partirà il torneo di pallavolo interparrocchiale organizzato dai giovani della nostra parrocchia. Iscrizioni fino a giovedì 7. Finale e premiazioni il 15 settembre
  • sabato 9 e domenica 10 continua il periodo di preparazione alla festa con possibilità di confessione e preghiera davanti al Crocifisso
  • da lunedì 11 inizia il triduo di prepazione
  • martedì 12 alle 20.30 prove di canto conclusive
  • mercoledì 13 alle 19 S.Messa prefestiva presieduta dal Vicario generale della Diocesi, Mons. Nino Di Stefano. Alle 20.30 spettacolo musicale esterno, de "I Gibboni"
  • giovedì 14 giorno della Festa dell'Esaltazione della S.Croce. In mattinata, S.Messe alle 7.30 - 9.00 e 11. Festeggeremo il 50° dell'Ordinazione Presbiterale di don Giuseppe Pavan, già nostro parroco dal 2005 al 2014. La sera anticiperemo la Via Crucis alle 18 mentre la solenne concelebrazione conclusiva delle 19 sarà presieduta dal nostro Vescovo ed animata dal coro parrocchiale "Cantiamo al Signore con gioia". Alle 20.30 spettacolo pirotecnico. Alle 20.45 spettacolo musicale esterno de "I Rabbiosa"
  • venerdì 15 nella Festa di Maria SS.ma Addolorata pregheremo per tutti i nostri cari defunti e fare comunione con loro. Alle 18.15 la Via Crucis con la S.Messa. Riporremo, al termine della celebrazione, il Crocifisso nella propria Cappella.