Auguri di un Santo Natale

riposo-dopo-fuga-egitto-barocci.gif
Federico Barocci, Il Riposo durante la fuga in Egitto, 1570-75 (?), tela.
Carissimi visitatori, a tutti voi di cuore, l'augurio di un Santo Natale nella luce di Gesù: possa trovarci puri e canditi come la neve!

Allora, in questi giorni troviamo il tempo per la preghiera e la confessione personale.

Tutti insieme nelle proprie parrocchie partecipiamo alla Santa Messa.

Puer natus est nobis!


con affetto

don Giuseppe Pavan, parroco






Ritiro Spirituale d'Avvento: la Dossologica Eucaristica

gaudeamus-home.jpgSi è svolto martedì 16 dicembre alle ore 20.30 il ritiro formativo-spirituale d'Avvento per il coro "Cantiamo al Signore con Gioia". La meditazione ha fatto riferimento all'importanza della Dossologia al termine della Preghiera Eucaristica nella Santa Messa.

Lo Stemma Episcopale del Vescovo Ambrogio

 

Descrizione dello stemma episcopale
di
S. E. R. Mons Ambrogio Spreafico
Vescovo di Frosinone – Veroli – Ferentino

 



stemma-vescovo-ambrogio-medioSecondo la tradizione araldica ecclesiastica cattolica, lo stemma di un Vescovo è tradizionalmente composto da:

-
uno scudo, che può avere varie forme (sempre riconducibile a fattezze di scudo araldico) e contiene dei simbolismi tratti da idealità personali, o da tradizioni familiari, oppure da riferimenti al proprio nome, all'ambiente di vita, o ad altro;
- una croce astile a un braccio traverso, in oro, posta in palo, ovvero verticalmente dietro lo scudo;
- un cappello prelatizio (galero), con cordoni a dodici fiocchi, pendenti, sei per ciascun lato (ordinati, dall'altro in basso, in 1.2.3.), il tutto di colore verde;
- un cartiglio inferiore recante il motto scritto abitualmente in nero.

 

Nel nostro caso si è scelto uno scudo di foggia gotica, classico e frequentemente usato nell'araldica ecclesiastica e una croce trifogliata in oro.