25 marzo 2011 - Festa dell'Annunciazione

16a-apparizione-lourdesOggi in parrocchia:

  • ore 16 - Preghiera alla Divina Misericodia
  • ore 17 - via Crucis
  • ore 17.30 - Santa Messa nella Festa dell'Annunciazione di Maria Santissima
  • ore 20.30 - prove di canto

Sedicesima apparizione - "La Visione rivela infine il suo nome, ma il roseto (di rosa canina) sul quale la Visione pone  i piedi nel corso delle sue apparizioni, non fiorisce. Bernardetta dice: "LEI ALZO’ GLI OCCHI AL CIELO, UNENDO, IN SEGNO DI PREGHIERA, LE SUE MANI CHE ERANO TESE ED APERTE VERSO LA TERRA, MI DISSE: << QUE SOY ERA IMMACULADA COUNCEPCIOU.>>
La giovane veggente parte correndo e ripete continuamente, durante il cammino, parole che non comprende. Queste parole impressionano il burbero parroco. Bernardetta ignorava quest'espressione teologica che descrive la Santa Vergine. Quattro anni prima, in 1854, il papa Pio IX ne aveva fatto una verità della fede cattolica (dogma)."

Stampa Email