• Home
  • Notizie
  • Canonizzazione di don Luigi Guanella: programma celebrazioni

Canonizzazione di don Luigi Guanella: programma celebrazioni

Saranno i laici ad aprire a Roma con l’assemblea mondiale del MLG il programma delle iniziative per la canonizzazione del fondatore, Luigi Guanella. All’appuntamento che si aprirà venerdì 21 alla Domus Urbis (in via della Bufalotta 550) sono attesi circa 100 delegati provenienti da Europa, America, Africa ed Asia. Alle 21 presso la Basilica di San Giuseppe al Trionfale, la preghiera diventa musica con una serata insieme ai numerosi Cantautori guanelliani e al Coro Nivalis.

  • Sabato 22 dalle 16.30 alle 18.30 presso la Basilica di San Paolo Fuori Le Mura la presentazione del nuovo Santo ed una Veglia di preghiera.
  • Domenica 23 giorno della canonizzazione, la celebrazione presieduta da Sua Santità Benedetto XVI avrà inizio alle ore 10 in piazza San Pietro. Nel pomeriggio festa per il Santo a Piazza Farnese per condividere la gioia con la città.
  • Lunedì 24, festa liturgica di San Luigi Guanella, si terrà presso la Basilica di San Pietro alle ore 10 la Solenne Concelebrazione Eucaristica di Ringraziamento presieduta dal Cardinal Tarcisio Bertone, con il rinnovo delle promesse delle Figlie di S. Maria della Provvidenza, dei Servi della Carità e dei Cooperatori guanelliani. Presso la Basilica di San Giuseppe al Trionfale alle ore 16 le professioni perpetue delle religiose guanelliane, alla presenza del Vescovo di Como Mons. Diego Coletti. 
  • Nei giorni successivi il programma proseguirà con il pellegrinaggio a Como e ai luoghi natali del santo. Oltre 12 mila i pellegrini presenti: mille provengono dall'estero e mille dalla Diocesi di Como, presente con il vescovo mons. Diego Coletti. Presente anche la diocesi svizzera di Lugano con i pellegrini ticinesi guidati dal vescovo mons. Pier Giacomo Grampa.
  • Domenica 30 ottobre 2011, nella nostra Parrocchia di S.Agata a Ferentino, alle ore 17.30 Solenne concelebrazione eucaristica cittadina presieduta dal S.E.R. Mons. Ambrogio Spreafico e benedizione della nuova statua lignea di San Luigi Guanella.

Stampa Email