Consacrazione della Chiesa e dell'Altare Maggiore

  • Cronicon

“Tommaso Leonetti
per grazia di Dio e della sede apostolica
Vescovo di Ferentino
e sottoposto direttamente alla stessa Santa Sede”

Sia noto a tutti e ai singoli come noi, nell’Anno del Signore 1960, nel giorno 26 del mese di maggio nella vera Festa dell’Ascensione del Signore nostro Gesù Cristo
CONSACRIAMO CON RITO SOLENNE

la Chiesa parrocchiale di S.AGATA V. e M. nella città di Ferentino secondo la forma tradizionale stabilita dal Sommo Pontefice,
insieme all’ALTARE MAGGIORE


nel quale includiamo le reliquie di S. Agata V. e M., di S. Ambrogio patrono di Ferentino
e della Diocesi, S. Benigno martire, S. Francesco d’Assisi, del papa S. Pietro Celestino, di
S. Carlo da Sezze, di S. Lucia Filippini V. e di S. Geltrude V., essendo presenti e assistenti i Rev.mi Cancellieri episcopali Giovanni Polletta e Antonio Piroli, il Rev. Italo Pisterzi,  cerimoniere episcopale insieme al Rev.mo Luigi Romanò, parroco della stessa Chiesa e il Rev.mo Augusto Lombardi.
Dato in Ferentino nel giorno 26 del mese di maggio nell’anno 1960